Il mercato della Terra e delle Biodiversità

Il Mercato della Terra e della Biodiversità è una manifestazione legata al mondo enogastronomico che coinvolge i produttori di eccellenza del territorio canavesano, Presidi Slow Food provenienti da tutta Italia, Maestri del Gusto, prodotti del Paniere della Provincia di Torino, il tutto accompagnato da musica, spettacoli, attività all’insegna della convivialità che si tiene a San Giorgio Canavese (TO) il secondo fine settimana di maggio.

E’ una manifestazione che affonda le sue radici in un passato lontano, il mercato del martedì di San Giorgio C.se era infatti un “evento” che attirava gente fin dalle vallate vicine, in cui si respirava un’atmosfera intensa, fatta di valori e di cose semplici e genuine. Questa atmosfera con gli anni si è un pò persa ma fa parte della nostra tradizione e delle nostre origini ed è proprio per questo che ogni anno vogliamo ricordarla cercando di riscoprire quegli antichi valori.

La manifestazione dura tutto il fine settimana, con il mercato che parte il sabato pomeriggio e arriva fino a sera per poi riprendere tutto il giorno successivo per le vie del centro storico del paese, il tutto inframmezzato da interventi e spettacoli itineranti per il paese grazie anche alla partecipazione di Cirko Vertigo.

Tante attività saranno organizzate sia per i più piccoli, con laboratori didattici ed attività ludiche, che per i più grandi, con degustazioni e approfondimenti sul cibo e sui prodotti presenti nel mercato. E’ un mercato fatto non solo di prodotti ma anche di produttori, di storie e di passioni, la stessa passione che spinge tutti i giorni questi produttori a portare avanti il loro faticoso lavoro…

Un mercato insomma, tutto da scoprire…

Vista del mercato – anno 2015 – 1° Mercato della terra e delle biodiversità
Precedente Cos'è la Piattella Canavesana di Cortereggio? Successivo Cortereggio